sabato 9 aprile 2016

Orlo rinforzato per gonna a ruota - Tutorial

Mentre stavo completando la mia gonna a ruota mi sono resa conto che il classico orlo ripiegato non avrebbe avuto una buona resa.
gonna a ruota
La gonna a ruota ha un bordo molto ricurvo e avrei inevitabilmente avuto dell'avanzo di stoffa. Ho pensato quindi di realizzare un orlo rinforzato, sicuramente una procedura più lunga ma più facile da gestire e con un risultato finale migliore.
L'orlo rinforzato da più peso alla base della gonna e una volta finita offre un bel movimento. 

Realizzare un orlo rinforzato è molto semplice avrete però bisogno di tanto sbieco e tanto filo, si perché come avete capito la gonna a ruota è molto dispendiosa.

Misurate la circonferenza della base, nel mio caso erano circa 4 metri, che vi servirà per capire di quanto sbieco avrete bisogno.

Aprite il bordo di uno dei lati dello sbieco e posizionatelo sul dritto alla base della gonna con uno spillo, come nella foto. 



Piegate l'inizio dello sbieco di circa 5 mm.



Ricordatevi che il dritto dello sbieco dovrà essere appoggiato sul dritto della gonna.

Appuntate lo sbieco con degli spilli su tutta la base della gonna.


Fate girare lo sbieco fino ad incontrare il punto di partenza.


Ora dovrete cucire lo sbieco alla gonna, lungo tutta la base, a 5 mm dal bordo.

Completata la cucitura piegate internamente lo sbieco, fermatelo con degli spilli e stirate per tenere meglio la piega.


Ora fermate lo sbieco alla gonna con una cucitura a 2 mm dal bordo dello sbieco stesso.



Come vi dicevo il lavoro può sembrare più lungo ma l'effetto finale è sicuramente 

2 commenti:

  1. Io lo trovo più facile così, non mi piace fare orli e dove si può velocizzare, ben venga.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io non amo fare gli orli, ho sempre la sensazione che mi allungano il lavoro. L'orlo rinforzato è comunque il metodo che preferisco per le gonne. Un saluto e buona settimana

      Elimina