domenica 27 novembre 2011

Corona dell'avvento

Dopo una lunga assenza dal blog per ragioni di famiglia e lavoro ecco una buona occasione per ricominciare a scrivere: la prima domenica dell'avvento.
Quest'anno dopo tanto tempo che lo desideravo sono riuscita preparare con le mie mani una corona dell'avvento. Mio figlio frequenta il primo anno d'asilo alla scuola staineriana di Roma e ogni anno tra i laboratori del Bazar di Natale ce ne è uno dedicato alla realizzazione delle corone. Così la giornata di oggi l'ho attesa da tempo con molta impazienza.  




La mia l'ho realizzata per porla fuori dalla porta ma usualmente viene fatta con 4 candele da accendere una alla volta durante le domeniche dell'avvento.
Per tutti coloro che desiderao realizzarne una consiglio di guardare le foto riportate nel sito rudolfsteiner.it.


Prima di cominciare occorre procurare:
- una base di legni intrecciati su cui montare poi la corona (come quella che potete vedere nelle foto del link);
- filo verde sottile con anima in metallo;
- eventuali stelline di feltro rosse o bianche;
- eventuale nastro in organza o raso da mettere attorno alla corona (come si vede ell'immagini del sito). 


Fate poi una passeggiata in un bosco o se abitate a Roma nella pineta di Castel Fusano,  raccogliete pigne, rami di abete, pino, eucalipto, bacche rosse e altri ramoscelli sempre verdi che vi possono piacere. Se non trovate molto potete sempre andare ad un vivaio e cercare ciò di cui avete bisogno.
Questa è la mia e vi assicuro che è molto più bella di quello che si vede dalla foto.


Buona prima domenica dell'avvento a tutte e a tutti.

Nessun commento:

Posta un commento