lunedì 28 febbraio 2011

Tutorial - Appliqué escavatrice per maglietta

Le belle giornate dei giorni passati, seppur molto fredde, mi hanno già messo  voglia di primavera. Così ho cominciato a pensare a cosa avrei potuto cucire per mio figlio per la nuova stagione. Quando vado in cerca di magliette o felpe trovo che l’abbigliamento per i bimbi abbia sempre troppe scritte o disegni aggressivi, quindi è da tempo che pensavo di personalizzare io stessa le sue magliette con qualche immagine a lui gradita. Questo è il primo di altri progetti, non potevo  cominciare se non da qualche veicolo industriale che a lui tanto piacciono: l’escavatrice!!!



Materiale
1.        Maglietta di cotone tinta unita
2.        5 tagli di  cotone di diversa tinta o fantasia
3.        Biadesivo

Fig.1

Svolgimento       
Ricopiate i vari pezzi di cui si compone il veicolo (Fig.2): parte centrale, ruote, cerchioni, paletta e finestrino.

Fig.2

Tracciate il contorno delle diverse parti di cui si compone il disegno dell’escavatrice sul lato del biadesivo privo di colla. Ritagliate i vari pezzi lasciando un piccolo margine dal contorno dei disegni. 

Stirate ciascun pezzo posizionando il lato adesivo sul retro delle stoffe che avete scelto perle diverse parti dell’escavatrice.  Tenete premuto il ferro caldo sul biadesivo per qualche secondo in modo che la colla si applichi bene alla stoffa. Porre della carta forno tra il ferro e il biadesivo in modo che la colla che si scioglie con il calore non rovini il ferro.

Fig.3

Tagliate lungo le linee del disegno.
Posizionate le varie parti sulla maglietta seguendo l’ordine riportato sul disegno. Cominciate con la parte centrale, facendo attenzione a collocarla leggermente a dx in modo da lasciar spazio alla paletta che verrà applicata successivamente.  

Fig.4

Togliete la carta dell’adesivo, appoggiate la parte con la colla sul dritto della maglietta e stirate. Rifinite con il punto festone (punto quilt n.36.).

Fig.5


Aggiungete le altri parti di cui si compone il disegno: finestrino, paletta e ruote. Stiratele e rifinitele sempre con il punto festone. 

Fig.6
 Infine introducete i cerchioni.


Fig.7
Vrrommm!

Nessun commento:

Posta un commento