mercoledì 30 novembre 2011

Calendario dell'avvento per Natale

Tra qualche giorno comincerà dicembre e potremo finalmente tirare fuori il tanto amato calendario dell'avvento. Ma invece di utilizzare uno dei tanti calendari che si trovano in commercio perché non farne uno da sole sicuramente più carino e originale?


La mia passione per questo tipo di calendari mi ha fatto acquistare un libro, di cui già vi ho parlato, completamente dedicato a calendari dell'avvento per ogni occasione.



Ecco alcuni blog dove trovare idee per realizzare un calendario tutto personale.


Dana propone per ogni giorno la lettura a sorpresa di un libro da leggere insieme ai suoi due bambini.
Il blog grosgrainfabulous fa una raccolta delle proposte più carine trovate nel web. 
Il mio si compone di 25 sacchetti appesi ad un ramo che contengono un piccolo dono e una breve storia da leggere insieme a mio figlio la sera accendendo la candela del Natale.



domenica 27 novembre 2011

Corona dell'avvento

Dopo una lunga assenza dal blog per ragioni di famiglia e lavoro ecco una buona occasione per ricominciare a scrivere: la prima domenica dell'avvento.
Quest'anno dopo tanto tempo che lo desideravo sono riuscita preparare con le mie mani una corona dell'avvento. Mio figlio frequenta il primo anno d'asilo alla scuola staineriana di Roma e ogni anno tra i laboratori del Bazar di Natale ce ne è uno dedicato alla realizzazione delle corone. Così la giornata di oggi l'ho attesa da tempo con molta impazienza.  




La mia l'ho realizzata per porla fuori dalla porta ma usualmente viene fatta con 4 candele da accendere una alla volta durante le domeniche dell'avvento.
Per tutti coloro che desiderao realizzarne una consiglio di guardare le foto riportate nel sito rudolfsteiner.it.


Prima di cominciare occorre procurare:
- una base di legni intrecciati su cui montare poi la corona (come quella che potete vedere nelle foto del link);
- filo verde sottile con anima in metallo;
- eventuali stelline di feltro rosse o bianche;
- eventuale nastro in organza o raso da mettere attorno alla corona (come si vede ell'immagini del sito). 


Fate poi una passeggiata in un bosco o se abitate a Roma nella pineta di Castel Fusano,  raccogliete pigne, rami di abete, pino, eucalipto, bacche rosse e altri ramoscelli sempre verdi che vi possono piacere. Se non trovate molto potete sempre andare ad un vivaio e cercare ciò di cui avete bisogno.
Questa è la mia e vi assicuro che è molto più bella di quello che si vede dalla foto.


Buona prima domenica dell'avvento a tutte e a tutti.

sabato 10 settembre 2011

Cartamodello e tutorial - Grembiule per la scuola

Ecco come promesso il cartamodello con tutorial del grembiule per la scuola. Il cartamodello è per un bambino di 3 anni alto 1 m, è però possibile modificare il cartamodello aumentando o diminuendo i bordi di cucitura di 5mm per taglia.




Piegate la stoffa a libro, dritto su dritto, e poggiate il cartamodello del davanti e del dietro lungo la ripiegatura della stoffa.




Tagliate lasciando 1,5 cm per ciascun lato come bordo di cucitura. 




Fate lo stesso con le maniche.




Unite il davanti e il dietro del grembiule dritto su dritto, facendo coincidere i fianchi, appuntante con degli spilli e cucite a 1,5 cm dal bordo. rifinite con un punto a zig zag.


   
Piegate in due le maniche e cucite a 1,5 cm. Fate attenzione a segnare con il gessetto il lato della manica che corrisponde al davanti e al dietro.




Inserite le maniche all'interno del grembiule dritto su dritto e cucite a 1,5 cm. Fate attenzione a far combaciare il dritto della manica con il dritto del grembiule.





Preparate la paramontura dello scollo del grembiule e cucitela poggiando dritto su dritto.

  


Effettua un piccolo orlo alla paramontura ed inserisci u elastico di 5 mm in modo da creare l'arricciatura sul collo.

Effettua l'orlo alla base del grembiule e alle maniche. A quest'ultime inserisci l'elastico, alto 5 mm, che ti per metterà sia di realizzare l'arricciatura che una maggior vestibilità del grembiule.

Il cartamodello è realizzato in scala 1:5, devi per tanto stamparlo ad una normale stampante di casa e farlo poi riportare alla grandezza reale presto una copisteria.


giovedì 1 settembre 2011

Calendario dell'avvento

Una delle cose che amo del Natale è il Calendario dell'avvento così quando mi sono imbattuta in "Count down calendars" non ho resistito ad acquistarlo.  
Su Amazon è possibile sfogliare il libro per visionarne in anticipo il contenuto.



Mi è subito piaciuta l'idea di trovare spunti per realizzare calendari legati ad altri eventi della vita famigliare. In particolare sono stata colpita dal progetto della copertina che ho pensato subito perfetto per il compleanno di mio figlio. Il libro comprende altri 24 progetti dedicati ad eventi come il rientro a scuola, halloween, il giorno del matrimonio, la festa del papà, san valentino, ... 
Il libro è una raccolta di progetti di diverse autrici, tutte provenienti dal web: blog, etsy o flicker, per ognuna sono riportati i relativi recapiti (mail, blog o sito). 


Per la realizzazione dei lavori è necessaria una buona capacità nel cucito e nella tecnica del quilting. 



mercoledì 27 luglio 2011

Sacchetto porta costume


In questi giorni al mare ogni volta che cambiavo il costume a mio figlio non sapevo dove riporre quello bagnato se non nella solita triste busta. Così tornata a casa mi sono ricordata di un post che avevo visto tanto tempo fa su ZAABERRY: dei sacchetti in plastica per i giochi dei bimbi. L'uso che vi propongo è diverso ma la procedura è sempre quella.






Coloro che non hanno problemi con l'inglese possono guardare il post originale altrimenti vi riporto il mio tutorial qui di seguito.


OCCORRENTE
- una busta di plastica resistente tipo quelle dove vengono venduti gli slip o le canottiere dei bimbi, di misura variabile (le mie sono di 20x30 cm);
- fettuccia alta 2,5 con lunghezza sufficiente a bordare il sacchetto;
- un pezzo di stoffa con le seguenti misure: 20x16 cm,
- strap.




Piegare la stoffa a metà e stirare. Effettuate la piega di un orlo di circa 2 cm.


Cucite dello strap, ponendolo verso la ripiegatura della stoffa. Fate attenzione a non cucirlo sulla stoffa piegata.  



Aprite la striscia di stoffa e poggiatela su di un lato della busta e cucite lungo la linea dell'orlo.





Ripiegate la stoffa e cucite in modo da chiudere la benda.


Fate lo stesso con l'altro lato della busta.


Bordate lungo tutto il perimetro del sacchetto ripiegando in dentro la fettuccia elle due parti in alto.


Ed ecco proto un bel sacchetto dove riporre il costume bagnato di vostro figlio.



mercoledì 13 luglio 2011

Etichette



Da tempo desideravo delle etichette da poter applicare su i vestiti o accessori che cucivo e regalavo. Chiedendo anche per le mercerie di Roma, che abitualmente frequento, ho trovato solo offerte poco vantaggiose per l'uso amatoriale che ne volevo fare:  quantità minima eccessiva (2 o 3 mila pezzi) e costi altrettanto alti ( 1 euro e più).
Ma girando nel web ho trovato come sempre quello che fa per me: Entree des fournisseursuna merceria parigina on line!!! 




Nella sezione woven label, dedicata alle etichette, è possibile scegliere tra 6 caratteri diversi, fettucce e caratteri di differenti colori. Inoltre se lo desiderate potrete far applicare sulle etichette un elemento adesivo che permette l'applicazione con il ferro da stiro. 




Nel sito potete trovare una vasta gamma di altri prodotti: fettucce di ogni tipo, bottoni incantevoli, toppe fantasia di diverse forme, tessuti, accessori per il cucito, libri.
Per chi ha previsto un viaggio a Parigi potrebbe andare a fare una visitina al negozio ... e poi per favore ditemi com'è!!!





lunedì 11 luglio 2011

Zainetto con veliero

Sabato partiamo per la Puglia e sono riuscita a finire giusto in tempo lo zainetto per l'amichetto di mio figlio.




Il cartamodello lo trovate su Made by RAE e se vi serve qualche consiglio o spiegazione chiedete pure.




Con razzo o veliero si parte!!!!

lunedì 27 giugno 2011

Cartamodello Vestito bimba per l'estate

Tra qualche settimana andremo a trovare dei nostri amici che abitano al mare. Per l'occasione ho voluto cucire  per la loro bimba di 18 mesi un vestitino per il mare: un modello semplicissimo e intramontabile con una meravigliosa stoffa liberty.




Il cartamodello che trovate considera già i bordi di cucitura di un 1 cm per lato e 2 cm per l'orlo della gonna, potete quindi tagliare la stoffa a bordo del cartamodello. 
Di seguito il cartamodello del corpetto davanti e dietro di cui si compone il vestito. Ciascun pezzo dovrà essere tagliato due volte: esterno e paramonta. 

Se avete bisogno di aiuto potete guardare il tutorial che vi spiega passo passo come procedre.






La gonna si compone di due rettangoli con le seguenti misure:
18 mesi: 44 cm x 60 cm (lunghezza gonna)
2 anni: 46 cm x 62 cm
4 anni: 50 cm x 67 cm
6 anni: 55 cm x 72 cm


Le spalline: tagliate 4 pezzi lunghi 40 cm e larghi 6 cm.


Per cominciare vi consiglio di preparate subito le spalline.
Disponete dritto su dritto il davanti e il dietro del corpetto e chiudete le linee laterali. Fate lo stesso con la paramonta. Unire la paramonta al davanti poggiando la stoffa dritto su dritto facendo attenzione a far combaciare le cuciture, inserite le spalline e cucite. 
Intagliate lungo gli angoli e le cuciture del giro manica. Rigirare la paramonta e stirare con il ferro. 

Segnare con una tacca il centro davanti e dietro della gonna e del corpetto.
Per effettuare l’arricciatura della gonna effettuate una cucitura provvisoria con un punto lungo a 0,5 cm dal bordo. Tirate il filo ed effettuerete così l'arriccitura. Unire la gonna al corpetto facendo attenzione a distribuire in modo omogeneo la stoffa, vi saranno d'aiuto le tacche effettuate sul centro davanti e dietro di gonna e corpetto.
a questo punto basta effettuare un piccolo orlo alla paramonta da rifinire con una cucitura esterna e il vestito è pronto.
ciao e buon mare!!

mercoledì 22 giugno 2011

Zainetto con razzo

Gironzolando come mio solito sul blog  di Made by RAE ho trovato il cartamodello di uno splendido zainetto e naturalmente non ho resistito a realizzarlo per mio figlio che lo potrà utilizzare sia quest'estate che a settembre a scuola.




Il cartamodello è un PDF che potrete comprare on line e scaricare immediatamente, stampandolo direttamente con la vostra stampante di casa al prezzo di 6 dollari (circa 4 euro).  Il file è corredato di cartamodello e spiegazioni con foto.




Questo è quello realizzato da me con l'applique di un piccolo razzo ma se preferite potrete farlo con stoffa fantasia se avete voglia potete vederne dei più diversi cliccando qui.


 Vi consiglio una stoffa pesante tipo quella d'arredo in modo che lo zaino riesca a rimanere in posa da solo. Inoltre per garantire la posa alla base dovrete trapuntare il tessuto che posizionerete alla base. 


  




Che dire 4 euro ben spesi!!!

lunedì 6 giugno 2011

Celebrate the summer boy

Se volete farvi venire qualche idea da realizzare in occasione dell'estate per il vostro bimbo questo è il momento di visitare  il sito Made by Rae che in questi giorni pubblica le idee delle sue lettrici: cappellini, pantaloncini, zainetti e molto di più.
Se avete anche voi qualcosa da proporre fatelo in questa settimana caricando le vostre foto su questa pagina di flickr. 










  

martedì 24 maggio 2011

Corona di compleanno

Si avvicina il compleanno di mio nipote e da tempo avevo deciso di cucire per lui una corona di compleanno. On line ne avevo viste tante, tutte molto carine e non riuscivo a definire il mio progetto ma finalmente  ho trovato l'idea giusta.









Ho utilizzato per uccellino, albero e numero la solita tecnica dell'applique.
Per le ghirlande ho prima cucito a macchina le lettere e poi le ho applicate sulla corona cucendole in alto. L'idea è che la ghirlanda sia tenuta da un ramo e dal becco dell'uccellino.






  
per essere indossata ho inserito un elastico all'interno di una fascia di cotone. 




Di seguito trovate le misure della corona.